Cerca

Xavier de Maistre

Il giro della stanza (Voyage autour de ma chambre)

«Secondo i calcoli di padre Beccaria la mia stanza si trova al 45° grado di latitudine; va da levante a ponente; se si cammina rasente ai muri forma un quadrato di trentasei passi di perimetro. Il mio giro però ne conterà molti di più, perché spesso l’attraverserò in lungo e in largo, ma anche in diagonale, senza una regola o un metodo. – Camminerò anche a zigzag e, se necessario, traccerò tutte le linee previste in geometria.»

Torino, 1790. Dopo essersi battuto a duello, l’ufficiale Xavier de Maistre viene punito con 42 giorni di consegna nei propri alloggi. Da lì “evade” dedicandosi alla scrittura del Voyage autour de ma chambre, la sua opera più famosa. Il romantico Xavier scrive questo libro a ventisei anni, l’età in cui – anno più, anno meno – le rockstar dei nostri tempi muoiono – Jimy Hendrix, Kurt Kobain, Amy Winehouse. Fosse vissuto oggi, forse avrebbe scritto una ballata per voce e chitarra, chissà? Da qui l’idea di un ritmo, e di un titolo, Il giro della stanza, più confacente all’entità ora concreta ora astratta, ora traguardo ora miraggio, che è la lettera originale. E che allo stesso tempo è un omaggio al lavoro del traduttore, che è un ripetuto e ostinato girare intorno/dentro il testo-stanza.

Questa nuovissima traduzione, a firma di Flavio Santi, accompagnata dalla breve nota introduttiva Giri e rigiri, è proposta come secondo volume della collana “Situazioni” per le produzioni librarie La Grande Illusion in una veste grafica a misura del testo realizzata da Maurizio Minoggio.

Stampata in offset, a due colori, dalla Fantigrafica di Cremona, in una tiratura commerciale di soli 800 esemplari, con caratteri BioRhyme Expanded, Kepler e The Sans su carta Fedrigoni Freelife Vellum White 120 g, questa bluette è stata confezionata a filo refe e rilegata in brossura, con una copertina in cartoncino Fedrigoni Nettuno, Blu Navy 280 g e sovracoperta in Fedrigoni Imitlin E/R05 Tela, Neve 125 g, dalla Legatoria Venturini di Cremona.

120 x 197 mm

120 pagine

brossura filo refe con sovracoperta

finito di stampare alla fine del maggio 2019

978-88-85549-03-6

17,50